GAY WEDDINGS

Finalmente non dovremo più andare all’estero per celebrare i matrimoni dei nostri sposini same-sex.. Basta voli, soggiorni, burocrazia a go-go,  traduzioni multilingue e famiglie e amici divisi!  I nostri sposi potranno finalmente godere della vicinanza di tutti i parenti e gli amici, senza dover “scegliere” per problemi di budget … non sembra ma pagare voli, soggiorni, ecc .. per tutti gli invitati, non è una spesuccia.
Ora il nostro team potrà lavorare con più tranquillità e coi tempi giusti, che prolungano la gioia, di ogni preparazione di un  matrimonio.

Il primo matrimonio gay che organizzammo fu in Olanda, tra Marco italiano  e  Adriaan Olandese, fu una bellissima cerimonia, anche se gli italiani erano solo una decina,  è stato commovente vedere come i genitori degli sposi fossero emozionati, per non parlare degli sposini! era il lontano 2011…

Ad ottobre 2015, in occasione del GAY BRIDE di Bologna,  al quale abbiamo contribuito, con l’arci-gay di Bologna e di Modena,  abbiamo incontrato tante coppie same-sex che speravano passasse la legge sulle Unioni Civili per fissare la data delle nozze.  Molte  coppie avevano già dei bimbi e  poter celebrare il loro amore, nel loro paese, con tutta la loro famiglia e  gli amici di sempre, come qualsiasi coppia che si ama,  senza doversi sentire  “diversi”, è un diritto!

La legge per le Unioni Civili è un passo per tutta la nostra civiltà ed è  la legittimazione di un diritto umano che la nostra agenzia ha sempre sostenuto e sosterrà sempre!

2 Comments Add yours

  1. Lamberto Casari ha detto:

    Brava! Anche per la cerimonia di ieri per Agnese e Luca a Cavola e al Ciocco

    1. Jiss Wedding Planner ha detto:

      Grazie Lamberto, molto gentile! Ora aspetto le tue nozze con il tuo compagno!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 10 =